Jesuits News
MAGIS
Opera missionaria della Provincia Euro-Mediterranea dei gesuiti
2 agosto 2018

Camerun, iniziativa formativa e naturalistica dei gesuiti

MAGIS Dicono di noi Camerun, iniziativa formativa e naturalistica dei gesuiti

Fides Insegnare a coltivare le banane per promuovere progetti di microimprenditoria, ma anche per salvare i banani dall’estinzione. È questo il progetto lanciato a Douala dai gesuiti del Camerun, in collaborazione con il Magis. Un’iniziativa che ha una doppia valenza, formativa e naturalistica, in un contesto non semplice come quello del Paese africano. In Camerun, oltre tre milioni di ragazzi e ragazze non hanno raggiunto il livello minimo di formazione scolastica. Il 70% delle ragazze è analfabeta. Questo fenomeno è particolarmente visibile nelle regioni settentrionali, dove oltre un milione di ragazze tra i 10 e i 19 anni non sa leggere né scrivere (il 31,9% delle ragazze della regione). Per far fronte a questa situazione, l’ufficio per lo sviluppo dei gesuiti dell’Africa Occidentale ha pensato di trasmettere a questi ragazzi tecniche agricole che possono essere loro utili come base per costruire progetti microimprenditoriali.

Leggi alla fonte