Jesuits News
MAGIS
Opera missionaria della Provincia Euro-Mediterranea dei gesuiti
MAGIS Diritti fondamentali Rete Xavier, due milioni di euro per i terremotati
Nepal,

Rete Xavier, due milioni di euro per i terremotati

La Rete Xavier, il network delle Ong dei gesuiti europei del quale fa parte anche il Magis, ha raccolto 2.132.738 euro a favore della popolazione nepalese colpita dal terremoto in Nepal. «È un risultato meraviglioso, frutto di uno sforzo comune – spiega Klaus Vathroder, gesuita, Coordinatore della Rete Xavier per l’emergenza Nepal -. Sono sicuro che possiamo usare questo importo in modo fruttuoso per le vittime del terremoto».

I gesuiti e i loro collaboratori stanno lavorando sul terreno per favorire le opere di ricostruzione e per offrire una continuità educativa ai più piccoli. Il problema principale che stanno affrontando in queste settimane è l’imminente arrivo della stagione delle piogge. Ciò non solo rallenterà notevolmente la realizzazione dei progetti di soccorso e ricostruzione, ma renderà più impellente la necessità di creare ripari per la popolazione senza un’abitazione. I gesuiti hanno ordinato materiali che possono essere utilizzati per costruire alloggiamenti temporanei e possono poi essere impiegati per ricostruire le abitazioni.

«Siamo grati alla Rete Xavier per la generosità, la gentilezza, la solidarietà – osserva Boniface Tigga, superiore della Regione dei gesuiti del Nepal -. Il vostro gesto generoso permetterà dare nuova vita e nuova speranza a migliaia di persone in Nepal».

Condividi