Jesuits News
MAGIS
Opera missionaria della Provincia Euro-Mediterranea dei gesuiti
MAGIS Cultura Sostegno alle famiglie Adivasi di Lohardaga
India,

Sostegno alle famiglie Adivasi di Lohardaga

Dal mese di marzo bambini e bambine Adivasi di Lohardaga non vanno a scuola e non possono più frequentare i Centri Studio Tradizionali nei loro villaggi; tutte le attività socio-ricreative sono state sospese in ottemperanza delle linee guida emanate dal Governo per far fronte all’emergenza Covid-19.

Le famiglie sono molto preoccupate, non solo per la diffusione del virus nel distretto di Lohardaga, dove sono stati registrati alcuni casi positivi, ma anche per l’educazione dei propri figli. Oltre a ciò, la crisi economica colpisce le famiglie delle comunità rendendole ancora più vulnerabili. Molte famiglie ancora non hanno ricevuto la ration card, il documento garantito dal Governo che permette di ritirare derrate alimentari ad un prezzo calmierato presso i negozi di distribuzione pubblica; altre non hanno più il sostentamento proveniente dalle rimesse, altre ancora hanno perso il raccolto durante il lockdown o non riuscite ad andare al mercato per vendere verdura a causa del blocco dei mezzi di trasporto.

L’associazione Arouse dei gesuiti, sostenuta dal MAGIS, sta orientando il suo impegno verso l’erogazione di mezzi di sostentamento alle famiglie più vulnerabili, accompagnandole con visite domiciliari nel rispetto delle misure di sicurezza. Le visite alle famiglie sono anche finalizzate a fornire loro informazioni sul virus e sulle modalità di prevenzione. Le altre attività: incontri, riunioni, programmi culturali e sportivi sono stati sospesi.

Per alleviare le preoccupazioni dei genitori sull’educazione dei figli, è stato deciso che i bambini e le bambine saranno seguiti in parte a distanza ed in parte in presenza dagli animatori di villaggio, gli stessi che visitano le famiglie per la distribuzione del materiale. Lo scopo è mantenere l’attenzione nel breve periodo e incoraggiarli a proseguire con i studi appena sarà possibile riprendere i programmi pomeridiani presso i Centri Studio Tradizionali.

Questo è un momento difficile in India, soprattutto per i gruppi più vulnerabili, ma con il contributo di tutti possiamo dare conforto alle popolazioni tribali con una donazione su https://bit.ly/2ZN2PuN

Condividi

Progetti correlati