Jesuits News
MAGIS
Opera missionaria della Provincia Euro-Mediterranea dei gesuiti
MAGIS Educazione Per le aziende la solidarietà oggi è un’impresa possibile
Italia,

Per le aziende la solidarietà oggi è un’impresa possibile

Un’azienda può impegnarsi nel sociale? È possibile conciliare l’attività commerciale con un’azione solidale? La Fondazione Magis crede di sì e lancia «Azienda Amica del Magis», un programma Corporate rivolto alle aziende.

Per un’azienda lavorare insieme al Magis può avere diversi significati. Anzitutto significa collaborare con un’organizzazione che, raccogliendo l’esperienza missionaria maturata nell’ambito della Compagnia di Gesù, lavora da anni nel campo delle missioni e della cooperazione internazionale. In secondo luogo, è un modo per impegnarsi a diffondere la cultura dell’accoglienza e della solidarietà in un mondo sempre più globalizzato. In terzo luogo, offre un valore aggiunto, quello dell’impegno sociale, in un contesto nel quale la responsabilità sociale d’impresa sta assumendo un significato sempre più importante come fattore di attenzione al contesto in cui l’azienda si muove. Infine, è un modo per coinvolgere i dipendenti in progetti di sviluppo verso i Paesi del Sud del mondo.

«Lo staff della Fondazione Magis – spiegano i responsabili dell’organizzazione di cooperazione dei gesuiti – accompagna le aziende nel percorso della partnership, individuando la migliore tipologia di collaborazione e modalità di comunicazione, definendo gli obiettivi e le strategie con l’azienda partner e studiare una collaborazione win-win». Quindi, in base all’attività dell’azienda, la Fondazione individua i progetti e le attività più adatte su cui strutturare il rapporto.

Le aziende possono collaborare in diversi modi con il Magis. Il modo più semplice è la donazione. Un’impresa può effettuare un contributo una tantum per sostenere un progetto oppure può «adottare» un progetto e seguirlo nel medio-lungo periodo. La donazione può anche non essere in denaro. L’azienda può sostenere un progetto anche mettendo a disposizione beni o servizi.

La collaborazione può anche avvenire attraverso la realizzazione di campagne di marketing congiunte tra Magis e azienda. In questo caso, il logo della Fondazione può essere associato a singoli prodotti o servizi. Al Magis verrebbe poi garantita una percentuale sul prezzo o una donazione fissa sul ricavato. È possibile infine sostenere un’iniziativa congiunta od organizzata dalla Fondazione, iniziative di educazione-sensibilizzazione in Italia per sensibilizzare il pubblico alla raccolta fondi sulla missione, sulle attività di un missionario e/o su un progetto di sviluppo specifico (maratone, concerti, eventi pubblici, ecc.).

Ma nella collaborazione tra imprese e Magis è possibile coinvolgere anche i dipendenti mediante attività di sensibilizzazione e raccolta fondi come: devolvere un’ora dalla busta paga, raccogliere fondi tra i dipendenti, maratone ed eventi aziendali (anniversario fondazione, Natale, ecc.), volontariato in Italia o all’estero. Per i propri dipendenti o fornitori possono essere scelti biglietti della Fondazione con frasi e pensieri personalizzati in occasione di eventi (Natale, compleanno, ecc.).

Le imprese interessate possono contattare Francesca Secondulfo che, all’interno del Magis, si occupa delle «corporate relations», e-mail: corporate@magisitalia.org, tel. 0331.714833.

Diventa anche tu «Azienda Amica del Magis»:
oggi, la solidarietà è un’impresa possibile!

Condividi