Jesuits News
MAGIS
Opera missionaria della Provincia Euro-Mediterranea dei gesuiti
MAGIS Diritti fondamentali Lok Manch, continua l’impegno verso i più vulnerabili
India,

Lok Manch, continua l’impegno verso i più vulnerabili

Distribuzione cibo

La situazione Covid-19 in India continua ad essere scoraggiante, i contagi sono ancora molti, circa 50 mila giornalieri e nelle ultime settimane sono stati registrati numerosi casi anche nei villaggi e nelle piccole città, dove l’accesso ai servizi sanitari è limitato. Il 60% degli ospedali si trovano nei centri urbani, così come l’80% dei dottori.

Nelle zone rurali il virus arriva senza far rumore, senza test e senza cure, e cresce il timore di perdere i propri cari, soprattutto i più fragili, gli anziani e chi ha patologie croniche.

Lok Manch continua ad aiutare la popolazione più vulnerabile nelle zone rurali e nelle periferie delle città con vari interventi localizzati e mirati. Le organizzazioni della rete di Lok Manch hanno avviato una serie di programmi informativi e previsto consulenze medico-sanitarie rivolte ai leader di comunità ed ai numerosi volontari, che si sono messi a disposizione per aiutare i le comunità di dalits, adivasi e altri gruppi emarginati. Sono stati organizzati webinar sulle modalità di prevenzione e protezione, sull’impatto del Covid-19 e su come prestare assistenza alle famiglie in difficoltà. Gli interventi principale rimangono: la distribuzione di alimenti a chi è sprovvisto della ration card (documento che garantisce il diritto all’acquisto di alimenti a prezzo più basso), e il supporto nell’accesso a razioni aggiuntive di cibo presso i negozi di pubblica distribuzione degli alimenti (PDS). Prioritaria anche l’assistenza ai lavoratori migranti rimasti senza mezzi di sussistenza, con interventi che promuovono la riabilitazione e il reinserimento sociale. Inoltre, i vari partners stanno organizzando dei percorsi di orientamento rivolti ai leader di comunità e le famiglie sui nuovi programmi di assistenza sociale previsti dai governi e sulle modalità per accedervi.

Regolarmente vengono distribuiti kit igienico-sanitari e assorbenti, ma anche guanti e mascherine per gli operatori sociali che si recano negli slums e nei villaggi. E’ stata avviata una raccolta dati sulle famiglie maggiormente colpite dal Covid-19, al fine di valutare l’impatto della pandemia a livello socio-economico e elaborare insieme delle soluzioni di medio termine. Per avere un quadro ben definito sulla situazione dei migranti, Lok Manch ha pensato di creare con l’aiuto delle organizzazioni partner, un database per registrare i lavoratori migranti delle comunità in cui Lok Manch opera, al fine di garantire una maggiore tempestività nell’intervento ed un’assistenza più efficace.

In India la situazione è ancora molto difficile, Lok Manch trova la sua forza nella rete di organizzazioni che giornalmente si mettono al servizio dei gruppi più emarginati, cercando di fornire loro aiuti concreti, ma anche sostenendoli nel processo di consapevolezza dei propri diritti e di come farli valere.

Continua a supportare la rete Lok Manch con una donazione su https://bit.ly/2ZN2PuN

Condividi

Progetti correlati