Jesuits News
MAGIS
Opera missionaria della Provincia Euro-Mediterranea dei gesuiti
MAGIS Cultura P. Nicolás e l’amicizia come stile missionario
Italia,

P. Nicolás e l’amicizia come stile missionario

padre-adolfo-nicolas

In ricordo di padre Adolfo Nicolás, a qualche giorno dalla sua scomparsa, condividiamo un testo da lui scritto sulla figura di Matteo Ricci. Intervenuto nel 2010 al San Fedele di Milano a un convegno su Matteo Ricci, padre Nicolás tenne una relazione sul tema: “L’amicizia come stile missionario”.

Il testo, poi uscito su Aggiornamenti Sociali, è disponibile a questo link.

In precedenza Aggiornamenti Sociali aveva pubblicato, insieme ad altre riviste dei gesuiti, un’ampia intervista al Superiore Generale, eletto pochi mesi prima, in cui Nicolas sottolineava in particolare come le categorie dell’Occidente e dell’Oriente possano arricchirsi reciprocamente, mettendo in relazione “giustizia” e “armonia”, anche in ordine a un impegno sociale più equilibrato (qui puoi leggere l’intervista).

Nato in Spagna nel 1936, era entrato nella Compagni di Gesù nel 1953 venendo ordinato sacerdote all’età di 31 anni. Con l’eccezione di un periodo di studi a Roma, la sua vita di gesuita si è svolta in Asia, in particolare tra Giappone e Filippine, fino all’elezione a Preposito Generale, il trentesimo nella storia dell’Ordine, avvenuta il 19 gennaio 2008. Come era già avvenuto al suo predecessore, padre Peter-Hans Kolvenbach, nel 2016 padre Nicolás ha ottenuto dal Papa la possibilità di dimettersi dal suo incarico, in deroga alla norma che prevede per il Superiore Generale dei gesuiti l’elezione a vita.

Nell’annunciare che i funerali di padre Adolfo Nicolás si terranno a Tokyo sabato 23 maggio (con trasmissione della Messa online), il sito della Curia Generalizia dei gesuiti pubblica un messaggio di cordoglio dell’attuale Superiore, il venezuelano Arturo Sosa, e mette a disposizione, in un sito creato ad hoc, un’ampia documentazione sulla vita di padre Nicolás.

Condividi