Jesuits News
MAGIS
Opera missionaria della Provincia Euro-Mediterranea dei gesuiti
MAGIS Cultura Lok Manch vicina agli ultimi anche in emergenza Covid-19
India,

Lok Manch vicina agli ultimi anche in emergenza Covid-19

lok manch

In India i contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, con circa 650.000 casi è al terzo posto per numero di persone colpite dopo Brasile e Stati Uniti. Ciò nonostante stanno lentamente riaprendo tutte le attività economiche e commerciali ma rimangono chiuse scuole, metropolitane e luoghi di aggregazione. Critica è la situazione dei lavoratori migranti, intrappolati nelle città o rientrati nei villaggi. Sono rimasti senza lavoro e senza mezzi di sostentamento e, non potendo mantenere il distanziamento sociale richiesto, rischiano la fame. Molti di questi lavoratori sono tribali, dalits, appartengono a gruppi particolarmente vulnerabili e la loro condizione era già instabile e precaria prima del lockdown.

La rete Lok Manch, con le sue 92 organizzazioni diffuse sul tutto il territorio indiano, si è subito mobilitata per aiutare dalits, tribali e comunità emarginate in difficoltà prevedendo una serie di aiuti materiali, garantendo il supporto e l’accompagnamento ai servizi e alle agevolazioni stanziate dai governi. Prioritario è garantire aiuti alimentari alle famiglie attraverso la distribuzione diretta di cibo, prevedendo anche l’allestimento di cucine comunitarie che permettono di sfamare oltre 70.000 persone. Ad altrettante persone sono state distribuite mascherine, igienizzanti e aiuti medici. Circa 5.000 famiglie sono state rifornite di acqua potabile, mentre in 70 slum è stato distribuito latte per bambini e anziani. Nelle aree più colpite dal virus sono stati aperti 11 Centri per la quarantena Covid-19 e 3 alloggi per i senzatetto. Inoltre, sono stati predisposti 46 bus per riportare i migranti a casa e aperti 21 punti di assistenza telefonica per soccorrere quei migranti ancora in difficoltà. 766 persone hanno ricevuto un piccolo aiuto economico. Nei villaggi e negli slum sono realizzate campagne informative sulle misure preventive da adottare, igiene e distanziamento sociale. Le famiglie vengono informate su come accedere ai pacchetti sociali previsti del Governo e sulle modalità per richiedere ulteriori razioni di cibo ai negozi di distribuzione pubblica degli alimenti.

Lok Manch, grazie alla rete di donatori internazionali tra cui anche il MAGIS e alla rete di animatori attivi sul territorio indiano che vivono nei villaggi e negli slum – circa 5520 leader di comunità, riesce a fornire gli aiuti indispensabili alle famiglie dalits, adivasi, minoranze e comunità vulnerabili in difficoltà rispondendo ai bisogni emergenti delle comunità nelle quali essi stessi vivono. Un intervento umanitario che parte dal basso! questo il “magis” della rete Lok Manch.

Puoi sostenere la rete Lok Manch, “la rete per gli ultimi” facendo una donazione su https://www.fondazionemagis.org/come-ci-puoi-aiutare/#donazioni 

Condividi

Progetti correlati