Jesuits News
MAGIS
Opera missionaria della Provincia Euro-Mediterranea dei gesuiti
MAGIS Diritti fondamentali #WeekForTheFuture: i nostri progetti per l’ambiente
Italia,

#WeekForTheFuture: i nostri progetti per l’ambiente

Dal 20 al 27 settembre milioni di persone aderiranno a una settimana di sciopero mondiale per il clima. La #WeekForFuture e il #GlobalClimateStrike sono iniziative promosse da Greta Thunberg, la giovane svedese divenuta ormai famosa in tutto il mondo per il suo appassionato impegno per il clima.

Il sito dei gesuiti specializzato sui temi ambientali, Ecojesuit, ha pubblicato un comunicato di appoggio all’iniziativa e che invita alla partecipazione. [La traduzione italiana del testo è disponibile sul sito della rivista “Aggiornamenti Sociali”.]

L’impegno del Magis

Sono numerosi i progetti che sosteniamo in diversi paesi e che hanno al centro l’ecologia. Tra questi:

Sri Lanka. Centro Loyola per l’Ecologia e la Giustizia
La Provincia dei gesuiti dello Sri Lanka ha istituito il Loyola Centre for Ecology and Justice nell’ambito di un piano apostolico di ecologia integrale per sensibilizzare la popolazione ed elaborare progetti ecologici in favore delle fasce più vulnerabili.

Brasile. Far fiorire l’umanità in Amazzonia
Nel 1991, a Belém, grande centro del Nord-Est del Paese, i gesuiti hanno dato vita al Centro Alternativo de Cultura-CAC: partendo dalla spiritualità e dalla pedagogia ignaziana, il CAC sostiene l’emancipazione delle comunità di base promuovendone il pensiero critico e contribuendo a diffondere la cultura della pace, dell’ecologia integrale, della corresponsabilità delle proprie azioni.

Perù. Valorizzazione dell’identità amazzonica
Nelle regioni peruviane di Amazonas, Ucayali e Loreto sosteniamo un progetto inserito nell’impegno dello Xavier Network sulla Panamazzonia teso a rafforzare l’identità amazzonica-tribale di studenti, insegnanti e comunità, attraverso la promozione di una una proposta educativa bilingue e attenta all’ambiente con le scuole di Fe y Alegría.

Madagascar. Corsi per i contadini malgasci
Il Cfgr (Cours de Formation Général pour les adultes ruraux), fondato nel 1981 dal padre gesuita Henri de Laulanié e fedele allo spirito del suo fondatore, lavora per migliorare la condizione della popolazione rurale. Attraverso corsi a distanza e attività in presenza, la diffusione di tecniche agricole e di elementi di educazione all’ecologia forma i contadini a un metodo di riflessione e lavoro adatto alla realtà e rispettoso dell’ambiente.

Condividi

Progetti correlati