Jesuits News
MAGIS
Opera missionaria della Provincia Euro-Mediterranea dei gesuiti
MAGIS Educazione Un’azienda tessile per promuovere il lavoro
Madagascar,

Un’azienda tessile per promuovere il lavoro

Una piccola azienda tessile che dia lavoro a ragazzi e ragazze e permetta di sostenere l’Opera per la pastorale dello sviluppo. È questo il progetto lanciato dai gesuiti malgasci nel 2017. Un’iniziativa che punta sul lavoro per promuovere il lavoro come strumento di riscatto per i giovani.

Il Madagascar è uno dei Paesi più poveri del mondo. L’economia è basata principalmente su agricoltura, estrazione e pesca. I governi che si sono succeduti nel passato hanno distratto gran parte degli aiuti economici offerti dagli altri paesi. Il colonialismo economico dei francesi era strettamente legato allo sfruttamento delle risorse (legname, industria mineraria, pesca), attività che di certo non ha favorito una crescita economica a lungo termine, ma che ha causato piuttosto il progressivo ridursi delle risorse. Tutto ciò ha fatto sì che nell’Isola Rossa il 71% della popolazione viva al di sotto della soglia di povertà (cioè con meno di due euro al giorno).

L’industria malgascia è poco sviluppata. Le uniche imprese, di piccole dimensioni, operano nel settore della trasformazione dei prodotti agricoli e in quello tessile. I gesuiti hanno deciso di puntare sul settore tessile. L’idea, che è in fase di realizzazione, è di creare una piccola azienda che dia lavoro a una quindicina di giovani. Verrebbero realizzate t-shirt, cappelli, polo, zainetti, tuniche. Per dar vita a questo progetto i religiosi hanno acquistato alcuni locali e li hanno attrezzati con i macchinari necessari. Poi hanno selezionato i ragazzi e le ragazze e li hanno avviati alla formazione. Nei mesi scorsi è iniziata la produzione.

«Gli utili che realizzeremo – spiegano i gesuiti locali – verranno destinati all’Opera per la pastorale dello sviluppo della Compagnia del lavoro. È così possibile sostenere e finanziare altre iniziative a favore non solo dei più giovani, ma della crescita in generale».

Condividi

Progetti correlati

Riforestazione a Ikalamavony

Riforestazione a Ikalamavony

Madagascar — Il progetto prevede che gli alunni di tre scuole-pilota della zona di Ikalamavony  (Madagascar) piantino, insieme ai loro insegnanti, parenti e amici, 700 alberi (manghi, aranci, eucalipri, ecc.) ogni anno… Continua a leggere
A scuola di leadership

A scuola di leadership

Madagascar — Il progetto, sostenuto anche dalla Fondazione Magis, intende formare i gesuiti e i loro collaboratori affinché diventino capaci di guidare la missione della Compagnia di Gesù in Madagascar. Nello specifico… Continua a leggere